The Language Center

Imparate una nuova lingua e avrete una nuova anima ​

qualità e innovazione nella formazione linguistica

L’alto livello di innovazione e professionalità, unito alla passione e all’entusiasmo dell’istituto multiculturale internazionale e tutto al femminile, e del corpo docenti, rigorosamente madrelingua ed estremamente qualificato, ha permesso a The Language Center di diventare un punto di riferimento nella formazione linguistica e culturale.

Imparate una nuova lingua e avrete una nuova anima

The Language Center Srl nasce nel cuore dell’Umbria, a Todi, nel 1988 grazie alla passione e alla tenacia di Stefania Belli, allora giovanissima laureata in Lingue e Letterature Straniere presso lo IULM.

1988

Spinta dall’interesse per la formazione linguistica e dalla vocazione per l’insegnamento, Stefania decide infatti di dare forma a questa passione creando un centro di insegnamento di lingue straniere, che oggi gestisce in maniera del tutto indipendente.

Curiosa, coraggiosa e profondamente motivata, fin dall’inizio della sua carriera lavorativa Stefania Belli intuisce che i metodi classici di approccio allo studio linguistico sono obsoleti e poco efficaci.
Ispirandosi alle moderne teorie statunitensi, delle Intelligenze Multiple di Howard E. Gardner e del person-centered-approach di Carl R. Rogers, sviluppa ed approfondisce l’idea di nuove metodologie e introduce dei corsi intensivi che garantiscono risultati reali superiori almeno del 30% rispetto alle formule standard.

Ed è così che nel 1990 The Language Center diventa il primo in Italia ad introdurre i corsi Full Immersion.

1990

Dal 1990 in poi l’attenzione dedicata ai programmi intensivi ha permesso a The Language Center di conservare una leadership di settore a livello nazionale, punto di partenza per raggiungere nuovi e più ambiziosi traguardi.

La storia del Centro è, infatti, caratterizzata da una costante ricerca innovativa che gli ha consentito di ampliare le tipologie di corso (con applicazione del concept  anche a  bambini e ragazzi), le soluzioni logistiche (country house, hotel in centro città, appartamenti, famiglie inglesi);  e le modalità di insegnamento sempre più personalizzate ed efficaci (visualizzazione creativa, lavoro interattivo multimediale, strumenti digitali e web, metodo stress free)

2004-oggi

Altrettanto importante l’investimento in qualità che ha portato the Language Centre ad ottenere nel 2004 l’Accreditamento Regionale per la Formazione Continua presso la Regione Umbria e, nel 2006, la Certificazione del Sistema Qualità UNI EN ISO 9001:2015.

Nel 2006 viene elaborato e lanciato il programma Oltre il Linguaggio, basato su avanzate tecniche di comunicazione e programmazione neuro-linguistica (PNL©) al passo con le più moderne scoperte delle neuro-scienze. Questo programma (power learning method) è stato ulteriormente implementato nel corso degli anni con l’introduzione del (language coaching) una metodologia altamente personalizzata destinata, in particolare, alla formazione manageriale, al fine di sviluppare competenze linguistiche e, al tempo stesso, rafforzare capacità relazionali e di leadership, estremamente efficaci ai fini aziendali.

L’alto livello di innovazione e professionalità, unito alla passione e all’entusiasmo dello staff del centro, internazionale e tutto al femminile, e del corpo docenti, rigorosamente madrelingua ed estremamente qualificato, ha permesso a The Language Center di diventare un punto di riferimento nella formazione linguistica e culturale.

Ad oggi sono migliaia gli studenti, amministratori delegati, manager, partner, imprenditori e professionisti, provenienti da tutto il mondo e operanti in diversi settori che lo hanno frequentato con successo e soddisfazione. (dicono di noi)

Radicato in Umbria ma presente in tutta Italia e all’estero, The Language Centre nel 2007 si è ampliato, inaugurando la sede di Long Beach, in California, per l’insegnamento della lingua italiana a studenti stranieri.

Si inizia a lavorare con i fondi di categoria interprofessionali  quali Fondir e Fondirigenti,  mentre al tempo stesso si offre consulenza per presentazione, monitoraggio e rendicontazione di piani formativi.

Nel luglio 2007 The Language Center è stata la prima agenzia formativa in Italia a presentare un piano a finanziamento Fondimpresa nel luglio 2007, svolgendo il servizio didattico e di consulenza per l’azienda Mbda, del gruppo Finmeccanica.

Nel corso del 2008 la nostra esperienza nel settore della formazione finanziata dei Fondi interprofessionali  di categoria si approfondisce, lavorando con aziende del calibro di Deloitte Italy, Deloitte Fas, Ers, Ernst & Young, Esprinet, Isa.

Servizio di consulenza con i fondi per altre aziende clienti, come Dun and Bradsteet, anche relativa a formazione non strettamente linguistica.

A partire dal 2009 ci siamo occupati della creazione ed erogazione dei corsi manageriali per alcune grandi aziende italiane, tra cui SKF e Coloplast.  Si tratta di  programmi, interamente in lingua inglese,  di leadership, public speaking, team-building,  negoziazione e time-management , intesi alla formazione internazionale ed interculturale di manager e leader di aziende ad ampio respiro internazionale.

Nel 2010 abbiamo organizzato il seminario formativo  “Il percorso interculturale del manager” presso il Resort&SpA “Le Dimore di San Crispino” ad Assisi.  L’evento è stato concepito per offrire ore di docenza su alcuni moduli del percorso manageriale in lingua inglese, novità didattica del 2009. All’evento hanno partecipato Responsabili della Formazione di importanti aziende italiane, già nostre clienti, come MBDA, Deloitte Consulting, Fincantieri, Dell Computers, Canon Italia.

Nello stesso anno ci sono state le prime lezioni di inglese su Skype: i nostri studenti hanno la possibilità di dar seguito al percorso di formazione linguistica tramite lezioni interattive  con i nostri migliori docenti madrelingua.

A partire dal 2011 abbiamo iniziato l’attività di erogazione di corsi di formazione linguistico-manageriale per la Regione Lombardia, corsi in mini-gruppo presso le sedi della Regione Lombardia. Ad oggi i corsi erogati presso l’ente regionale sono più di 180.

Dal 2012 The Language Center ha iniziato ad occuparsi con successo di Progettazione Europea. 2012-2014: Partner linguistico del progetto Alphabets of Europe (Paesi Partner Italia, Romania, Portogallo, Grecia, Germania) finanziato dal programma di apprendimento permanente “Lifelong Learning Programme” 2007-2013. Il progetto è incentrato sulla priorità della Commissione Europea di “Promuovere l‟insegnamento precoce delle lingue (EEL-Early Language Learning) con lo scopo di promuovere l‟acquisizione della consapevolezza multi linguistica e di competenze linguistiche di bambini in età prescolastica in vari Paesi Europei, attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e l‟implementazione di alfabetieri digitali e giochi correlati all‟alfabeto, oltre ad attività interattive. Le lingue e gli alfabeti scelti sono: italiano, inglese, tedesco, greco, italiano, portoghese e rumeno. 2013: Applicant del progetto L2paths (Paesi Partner Italia, Irlanda, Germania, Lettonia, Svezia) finanziato dal programma di apprendimento permanente “Lifelong Learning Programme” 2007-2013. Lo scopo del progetto è di creare dei prototipi di Centri di Aiuto e Orientamento per la Lingua in un numero di paesi della Comunità Europea per aiutare gli immigrati ad individuare i migliori percorsi formativi per l‟apprendimento della lingua del paese ospite. I centri saranno gestiti da professionisti del settore in grado di dispensare consigli e assistenza. A loro volta saranno supportati da una piattaforma informatica denominata Language Pathfinder (letteralmente il Trova-percorso linguistico) che, unitamente ad un orientatore presente in loco permetteranno la creazione di piani di studio personalizzati per ciascun individuo. 2015-2018: Applicant e Project Coordinator del progetto CLIL FOR CHILDREN (Paesi Partner Italia, Portogallo, Romania, Polonia), finanziato dal programma Europeo Erasmus Plus. Lo scopo del progetto è lo sviluppo di attività didattiche in lingua inglese in Matematica, Scienze e Geografia destinate ai bambini delle scuole primarie per l’introduzione del CLIL già dai 7 anni di età. Il progetto prevede anche lo sviluppo e la formulazione di linea guida per l’insegnamento secondo le metodologie CLIL con momenti di formazione specifica ai docenti che saranno supportati anche da opportuni strumenti informatici. Le attività sviluppate verranno testate presso le Direzioni Didattiche italiane ed estere coinvolte nel progetto. 2020-2022: The Language Center è Partner del progetto europeo Erasmus plus denominato CLIL FOR YOUNG EUROPEANS (Paesi Partner Italia, Portogallo, Romania, Spagna), finanziato dal programma Europeo Erasmus Plus. Lo scopo del progetto è stato lo sviluppo di attività didattiche in lingua inglese in Educazione Finanziaria, Educazione Civica Europea e Protezione dell’ambiente/Ecologia destinate ai bambini delle scuole primarie per l’introduzione del CLIL già dai 7 anni di età. Il progetto ha prodotto linee guida per l’insegnamento secondo le metodologie CLIL con momenti di formazione specifica ai docenti supportati anche da opportuni strumenti informatici. Le attività sviluppate sono state testate presso le Direzioni Didattiche italiane ed estere coinvolte nel progetto e i lesson plans con le guide per docenti sono in fase di redazione nella loro stesura definitiva.

Nel 2013 hanno preso il via i primi corsi individuali e di gruppo in formula full immersion e presso le sedi aziendali di Arthur D Little, per la quale ancora oggi eroghiamo percorsi formativi. Ultimo solo in ordine temporale è stato il programma Successful Managers ideato per Arthur D Little ed erogato presso la sede aziendale di Napoli nel Settembre 2022.

Dal 2017 ad oggi la nostra attività di progettazione di piani formativi finanziati tramite Fondi Interprofessionali di categoria si è ampliata. Ecco alcuni esempi degli ultimi anni: English for International Financial Reporting Standards – Piano formativo destinato a 40 dirigenti.Corsi full immersion individuali in lingua inglese su processi di conversione degli standard finanziari (IFRS); Business English for Information Technology Services Destinato a 23 dirigenti – Piano Multiaziendale; Progetto “Speaking European”: 6 corsi manageriali in lingua inglese di 2 giornate erogate in minigruppi da 6 persone per un totale di 36 dirigenti; Business English for International Management Consulting Corsi individuali full immersion con linguaggio Business e Finanziario con particolare enfasi sui processi comunicativi e relazionali con il Network estero e con i clienti di respiro internazionale destinati a 18 dirigenti; Business English for the Fashion Industry – Piano formativo destinato a 19 dirigenti. Full Immersion individuali di inglese standard e specialistico del settore Fashion Industry finanziato tramite il ricorso al Fondo Interprofessionale Fondir; English for Intercultural and Business Communication – Piano formativo corsi full immersion settimanali  e in formula week-end per 18 dirigenti; Business English for International Negotiators – Piano formativo corsi full immersion settimanali e in formula week-end per 24 dirigenti.

il futuro

La capacità di guardare al futuro, il coraggio di innovare e una ‘filosofia’ incentrata sulla valorizzazione dell’individuo e delle sue potenzialità, sull’apprendimento delle lingue come forma di coesione umana e culturale, hanno consentito a Stefania Belli di creare un centro formativo all’avanguardia, il suo entusiasmo e quello del suo ‘gruppo di lavoro’ le permetteranno di raggiungere sempre nuovi obiettivi.

Questa non è la fine della storia, è solo l’inizio, questa pagina è destinata ad ampliarsi con il racconto di nuovi traguardi!